Top Gino Paoli Lyrics

Facebook
Twitter
Problem melden

La gatta Songtext

C'era una volta
Una gatta
Che aveva una machia nera
In suo muso
A una vecchia soffita
Vicino al mare
Con'una finestra
A un passo dal cielo blue

Se la chitarra suonavo
La gatta faceva le fusa
Ed una stellina
Scendeva vicina, vicina
Poi me sorrideva e si ritornava su

Ora non abito più la
Tutto è cambiatto
Non abito più la
Ho una casa bellissima
Bellissima come vuoi tu

Ma, io ripenso a una gatta
Che aveva una macchia nera
Suo muso
A una vecchia
Soffita vicino al mare
Con una stelina
Che ora non vedo più

Ora non abito più la
Tutto è cambiatto
Non abito più la
Ho una casa bellissima
Bellissima come vuoi tu

Ma io ripenso a una gatta
Che aveva una macchia nera
Suo muso
A una vecchia
Soffita vicino al mare
Con una stelina
Che ora non vedo più
News
Sasha: Ehrliches Geständnis über seinen Vater
Vor 2 Tagen
Sasha: Ehrliches Geständnis über seinen Vater
Tine Wittler vermisst das Fernsehen nicht
Vor 2 Tagen
Tine Wittler vermisst das Fernsehen nicht

Album Due come noi che... (2012)

Gino Paoli
  1. 1.
    Perduti
  2. 2.
    Vivere ancora
  3. 3.
    Bocca di rosa
  4. 4.
    Canzone dell'amore perduto
  5. 5.
    Vedrai vedrai
  6. 6.
    Averti addosso
  7. 7.
    La gatta
  8. 8.
    Come si fa
  9. 9.
    Che cosa c'è
  10. 10.
    Albergo a ore
  11. 11.
    Se tu sapessi
  12. 12.
    Nostro concerto
  13. 13.
    La falena
  14. 14.
    Fingere di te
  15. 15.
    Non andare via
  16. 16.
    Il cielo in una stanza
Gino Paoli - La gatta
Quelle: Youtube
0:00
0:00
Made with in Berlin
© 2000-2021 MusikGuru