Top Angelo Branduardi Lyrics

Facebook
Twitter
Problem melden

Il sultano di Babilonia e la prostituta Songtext

Frate Francesco partì una volta per oltremare
Fino alle terre di Babilonia a predicare,
Coi suoi compagni sulla via dei Saracini
Furono presi e bastonati, i poverini!
Frate Francesco parlò
E così bene predicò
Che il Gran Sultano ascoltò
E molto lo ammirò,
Lo liberò dalle catene…
Così Francesco partì per Babilonia a predicare.
Frate Francesco si fermò per riposare
Ed una donna gli si volle avvicinare,
Bello il suo volto ma velenoso il suo cuore,
Con il suo corpo lo invitava a peccare.
Frate Francesco parlò:
“Con te io peccherò”
Nel fuoco si distese,
Le braccia a lei protese.
Lei si pentì, si convertì…
Così Francesco partì per Babilonia a predicare
News
Chris Martin vergleicht Abschied von Coldplay mit dem 'Harry Potter'-Ende
Vor 15 Stunden
Chris Martin vergleicht Abschied von Coldplay mit dem 'Harry Potter'-Ende
Naddel: Ich wollte eine Familie
Vor 2 Tagen
Naddel: Ich wollte eine Familie
Angelo Branduardi - Il sultano di Babilonia e la prostituta
Quelle: Youtube
0:00
0:00
Made with in Berlin
© 2000-2022 MusikGuru